Per usufruire al meglio dei nostri servizi registrati quiLOGIN
I falsi amici del vetro

I falsi amici del vetro

Gli oggetti qui chiamati “falsi amici” non devono mai essere buttati nella raccolta differenziata del vetro, comunque essa sia realizzata: cassonetto stradale, porta a porta, multimateriale (associata cioè ad alluminio o plastica) o monomateriale (solo...
Svuota la casa e riempi la scuola

Svuota la casa e riempi la scuola

Il concorso che ha coinvolto le scuole elementari e medie della Versilia, premiando quelle che hanno conferito la maggior quantità di RAEE negli appositi bidoni. E’ stato un onore per il nostro Presidente Alberto Ramacciotti premiare personalmente i bambini e le...

PULIAMO IL MONDO 2017

L’Amministrazione Comunale con gli alunni delle scuole elementari dell’Istituto Comprensivo di Seravezza e con Legambiente Versilia parteciperà all’iniziativa promossa da LEGAMBIENTE 22 settembre 2017 Puliamo il Mondo – Scuole L’Amministrazione Comunale di...

Svuota la casa e riempi la scuola – Concorso Ersu

“Svuota la casa e riempi la scuola”, è il concorso che ha coinvolto le scuole elementari e medie della Versilia, premiando quelle che hanno conferito la maggior quantità di RAEE negli appositi bidoni. E’ stato un onore per il nostro Presidente...

I Falsi Amici

Falsi amici del vetro

Gli oggetti qui chiamati “falsi amici” non devono mai essere buttati nella raccolta differenziata del vetro, comunque essa sia realizzata: cassonetto stradale, porta a porta, multimateriale (associata cioè ad alluminio o plastica) o monomateriale (solo vetro).

In genere, quando si tratta di piccole quantità e pochi pezzi, questi inquinanti possono essere smaltiti nel rifiuto indifferenziato, mentre quando le quantità diventano più consistenti è bene portare questi materiali c/o le isole ecologiche comunali.

I sistemi di raccolta per questi “falsi amici” del vetro possono infatti variare da comune a comune (smaltimento negli inerti, nel rifiuto tal quale, negli ingombranti, etc.).

Concorso DIFFERENZIAMOCI

differenziamoci15Nell’anno 2011 e 2012 con il Contributo ANCI-CONAI è stato realizzato il Progetto Differenziamoci.

Differenziamoci è un percorso progettuale realizzato per dare un impulso significativo all’adozione di buone pratiche nel campo della gestione dei rifiuti allo scopo di ridurre la produzione all’origine e migliorare e ottimizzare il sistema – raccolta – riciclo – eventuale smaltimento.