Per usufruire al meglio dei nostri servizi registrati quiLOGIN

News

Le ultime notizie da Ersu

COVID-19 – INFORMATIVA ALLE UTENZE IN CUI DIMORINO SOGGETTI RISULTATI POSITIVI e/o EFFETTUANO QUARANTENA OBBLIGATORIA

🔴 EMERGENZA CORONAVIRUS 🔴

In conformità all' Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale Toscana n.13 del 16-03-2020, e in stretta collaborazione con Comuni e Aziende USL, Ersu ha attivato un servizio dedicato per i rifiuti che provengono da abitazioni in cui dimorino soggetti che, risultati positivi alla Covid-19, stanno effettuando la quarantena obbligatoria. Per assicurare la massima cautela nel trattamento dei materiali, a tutela della salute pubblica e degli operatori stessi, il servizio dedicato sarà organizzato in questo modo:
Sarà consegnato un KIT per il ritiro rifiuti (sacchi, nastro adesivo e contenitore) al domicilio della persona positiva in assistenza domiciliare.
Il gestore eseguirà la raccolta dei rifiuti ogni 3/5 giorni.
All'arrivo al domicilio l’operatore contatterà telefonicamente l’assistito invitandolo a esporre fuori dalla porta il contenitore con i rifiuti. Arrivato alla porta del destinatario, prelevando il contenitore pieno, l’operatore depositerà quello nuovo vuoto. (suonerà il campanello e si allontanano prima dell’apertura della porta).
I rifiuti saranno conferiti e raccolti in maniera indifferenziata, senza adempiere agli obblighi di raccolta differenziata.
I cittadini dovranno posizionare il contenitore con i rifiuti in un luogo in cui gli operatori possano accedere agevolmente.
I gestori manderanno questi rifiuti direttamente a incenerimento senza alcun trattamento preliminare.

Scarica Informativa per gestire in modo corretto i Rifiuti per la salute di tutti: Come Gestire i rifiuti COVID-19

Festa Nazionale 2 Giugno 2020

ERSU S.p.A comunica alle Utenze Domestiche che, in occasione della Festività di Martedì 2 Giugno 2020, tutti i Centri di Raccolta, ubicati nei vari territori dei Comuni serviti, rimarranno chiusi ad eccezione dell’Impianto del Verde, ubicato a Pietrasanta, in via Pontenuovo, strada collaterale alla sede societaria, che rispetterà il seguente orario : 7:00/13:00.
Saranno inoltre chiusi anche gli Infopoint attualmente presenti nel territorio di Camaiore.

Sciopero 22 Maggio 2020

ERSU S.p.A comunica che è indetto lo sciopero nazionale promosso dalla sigla sindacale USB per le ultime 2 ore di ogni turno di servizio di venerdì 22 Maggio.
La Società, oltre ai servizi minimi previsti dalle vigenti normative, cercherà di garantire anche tutti gli altri servizi previsti dai calendari in tale data e si scusa anticipatamente per gli eventuali disagi che potranno occorrere.

Emergenza COVID19 – Smaltimento DPI

La Regione Toscana fornisce indicazioni alle attività produttive di beni, servizi e commerciali, diverse da quelle operanti nell'assistenza sanitaria, in merito alla gestione dei rifiuti costituiti da dispositivi di protezione individuale e altri rifiuti prodotti per la sanificazione degli ambienti, ottemperando all'esigenza di dettare modalità operative improntate sul principio di cautela.

  • DPI UTILIZZATI DAL PERSONALE IMPIEGATO IN ATTIVITA' PRODUTTIVE DIVERSE DA QUELLE OPERANTI NELL'ASSISTENZA SANITARIA:
    I DPI monouso (mascherine, guanti monouso ecc.), utilizzati quale misura precauzionale ai sensi del DPCM 26 aprile 2020 ma NON direttamente connessa alla gestione di soggetti confermati positivi al COVID 19, dovranno essere conferiti nel RUR (Rifiuto Urbano Residuo), qualora I'attività produca rifiuti urbani.
    I DPI monouso (mascherine, guanti monouso ecc.) necessari per lo svolgimento delle specifiche e normali attività lavorative, e quindi già in uso prima dell'emergenza, devono essere classificati secondo le usuali modalità adottate e avviati a smaltimento.
  • RIFIUTI PRODOTTI DALLE ATTIVITA' DI SANIFICAZIONE ORDINARIA DEGLI AMBIENTI NON SANITARI:
    Le seguenti indicazioni si applicano ai rifiuti non pericolosi (ad esempio residui di carta o tessuto o tessuto-non tessuto utilizzato per le pulizie eventualmente imbevuto di detergenti e/o igienizzanti, dispositivi di protezione individuale, quali ad esempio mascherine usa e getta e guanti monouso ecc) prodotti durante le attività di sanificazione ordinaria degli ambienti nOn sanitari quali uffici pubblici, scuole, esercizi commerciali ecc ove NON abbiano soggiornato soggetti COVID 19 positivi accertati.
    Qualora I'azienda che esegue la sanificazione produca rifiuti urbani, i rifiuti di cui sopra dovranno essere conferiti nel RUR (Rifiuto Urbano Residuo). Sono esclusi i rifiuti che, nella normale attività dell'azienda, sono gestiti come rifiuti speciali e speciali pericolosi, come ad esempio sostanze biocide classificate come pericolose ai sensi del reg. CE 1272/2008 (CLP) o materiali imbevuti di tali sostanze. Tali rifiuti dovranno essere classificati e gestiti secondo le modalità previste dalle disposizioni vigenti.

In entrambi i casi valgono (fatte salve le ulteriori e diverse disposizioni di legge applicabili ai rifiuti che nella normale attività dell'azienda sono da gestire come rifiuti speciali) le raccomandazioni comportamentali a scopo precauzionale quali: utilizzo di sacchi di idoneo spessore utilizzandone eventualmente due, uno dentro I'altro, se si hanno a disposizione sacchi di bassa resistenza meccanica, evitare di comprimere il sacco durante il confezionamento per fare uscire l'aria, chiudere adeguatamente i sacchi, utilizzo di mascherina e di guanti monouso per il confezionamento dei rifiuti e la movimentazione dei sacchi.

Per chiarezza si allega la nota pervenuta: Allegato GESTIONE DPI_e altri rifiuti

Riapertura Centri di Raccolta

ERSU S.p.A. comunica che, a seguito dell’emissione dell’ordinanza n. 51 della Regione Toscana, a far data da Mercoledì 6 Maggio 2020, tutti i Centri di Raccolta della società verranno riaperti al pubblico con gli orari consueti.

Gli Utenti potranno accedere agli Impianti, muniti di mascherina e guanti, mantenendo le opportune distanze di sicurezza previste dal DPCM in atto:

  • Impianto del Verde – ubicato a Pietrasanta, in via Pontenuovo strada collaterale alla sede aziendale: aperto al pubblico dal lunedì alla domenica, in orario 7:00/19:00;
  • Centro di Raccolta Olmi - ubicato a Pietrasanta, nell’omonima via: aperto al pubblico dal lunedì al sabato, in orario 7:00/19:00; la domenica 16:00 alle 20:00
  • Centro di Raccolta Ciocche – ubicato a Seravezza: aperto al pubblico dal lunedì al sabato, in orario 7:00/19:00;
  • Centro di Raccolta di Via Emilia – ubicato a Forte dei Marmi, nell’omonima via: aperto al pubblico la domenica, in orario 13:00 17:00;
  • Centro di Raccolta Rietto – ubicato a Massarosa, nell’omonima via: aperto al pubblico dal lunedi al sabato, in orario 7:00- 13:00 e il mercoledì dalle ore 7:00 alle ore 19:00;
  • Centro di Raccolta Calagrande, ubicato in loc. Piano di Mommio a Massarosa, nell’omonima via: aperto al pubblico  il sabato, dalle ore 13:00- 19:00;
  • Centro di Raccolta Piedimonte, ubicato a Montignoso (MS) nell’omonima via: aperto al pubblico dal lunedì dal sabato dalle 7:00 alle 13.00.“

Aggiornamento App PortAPPorta

♻️ IMPORTANTE AGGIORNAMENTO della nostra App #PortAPPorta. È stato aggiunto il Centro Notifiche, dove potrete ritrovare tutte le notifiche push inviate, relative alla vostra utenza. Si invita ad aggiornare i propri dispositivi. Grazie

APP Centro Notifiche

Page 1 of 40