LO SAI CHE ?

Le batterie, o accumulatori, e le pile hanno il compito di trasformare l'energia chimica in energia elettrica. Anche quelle ricaricabili ad un certo punto della loro vita, non sono più efficienti e devono essere smaltite.

Come avviene il riciclo?

Negli ultimi decenni la produzione, la diffusione e la frequente sostituzione di mobili ed elettrodomestici è notevolmente aumentata e per questo è estremamente importante conferirli in modo corretto. Il conferimento può avvenire utilizzando il servizio gratuito a domicilio chiamando il numero verde 800 942540 di ERSU S.p.A. o portandoli direttamente nei Centri di Raccolta specializzati.

Che cosa si ottiene dal riciclaggio?

Fazzolettino di carta: 4 settimane

Giornale: 6 settimane

Maglia di lana: 10 mesi

l trattamento dei RAEE garantisce vantaggi ambientali, sanitari ed economici, l'eliminazione e la messa in sicurezza di sostanze inquinanti (come Cloro Fluoro Carburi) e tossiche (come il mercurio) spesso contenute negli apparecchi elettrici ed elettronici e si eviterà l'inutile spreco di grandi quantità di materiali di valore, che possono essere riutilizzati nei processi produttivi.

Dove finiscono i RAEE raccolti?

Bisogna Riciclare gli oggetti e gli imballaggi in Alluminio perché:

L'alluminio, diversamente da molti altri materiali, può essere riciclato all'infinito senza perdere le sue qualità originali.

Il recupero dell'alluminio permette un risparmio del 95% dell'energia richiesta per produrlo dalla materia prima.

Partendo da qui si capiscono gli sforzi indirizzati al recupero e al riciclo di questo "nobile metallo".Oggi il 30% della produzione mondiale d'alluminio proviene da metallo recuperato.

Ma in Italia siamo molto più bravi della media mondiale. L'Italia ha infatti il primato europeo nel riciclo dell'alluminio ed è terza al mondo per valore assoluto, dietro solo a Stati Uniti e Giappone.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti notizie e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie Vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie ?