DIFFERENZIATALa raccolta differenziata è un sistema di raccolta dei rifiuti urbani che prevede una prima separazione delle diverse frazioni merceologiche direttamente da parte dei cittadini ed ha lo scopo di avviare al recupero il rifiuto raccolto.

Raccolta differenziata stradale
Il servizio viene effettuato relativamente a Carta, Cartone, Vetro, Multimateriale e Organico, con l’obiettivo di intercettare i materiali riciclabili conferiti spontaneamente dai cittadini.
Ad ogni tipologia di rifiuto sono dedicati appositi contenitori, differenziati per colore in modo da renderli riconoscibili, sui quali compaiono le icone e i nomi dei materiali che si possono inserire.
Dopo la raccolta i materiali seguono diversi percorsi di recupero.
Carta e Cartone vengono sottoposti ad una prima cernita e poi consegnati alle cartiere convezionate che si occupano del riciclo.
Il Vetro viene portato ad un impianto di recupero dove, dopo alcuni passaggi viene inviato alle vetrerie per la fusione.
Tutto il Multimateriale raccolto da ERSU S.p.A. viene trasferito all’impianto di valorizzazione di Via Statuario, Pietrasanta (LU); lì viene separato nelle varie frazioni merceologiche (metallo e plastiche) che sono inviate agli impianti idonei per ritrasformarle in nuovi beni.

Raccolta differenziata porta a porta (domiciliare)
La raccolta Porta a Porta (PaP) rappresenta un nuovo sistema di raccolta differenziata, che permette di avere meno cassonetti per le strade e ottenere ottimi risultati in termini di percentuale RD (raccolta differenziata) rispetto al totale dei rifiuti.
Questa metodologia di raccolta prevede la consegna, a ciascun nucleo familiare, di bidoni e sacchetti di diverse forme e colori corrispondenti alle diverse frazioni di rifiuti da differenziare.
L’ elenco che segue indica tutte le frazioni di rifiuti che vengono raccolte in maniera differenziata:

Presso le abitazioni
•    Organico
•    Multimateriale
•    Verde
•    Carta, cartone e tetrapak
•    Vetro
•    Olii alimentari esausti
•    Rifiuti urbani non differenziati
•    Rifiuti ingombranti
•    Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)

Presso gli esercizi commerciali
•    Farmaci scaduti
•    Pile esauste

I nostri servizi:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti notizie e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie Vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie ?