News Seravezza

A far data da lunedì 12 Marzo 2018, nelle frazioni montane di Azzano, Basati, Fabbiano, Giustagnana, Minazzana e in loc. La Cappella, verrà attivato il nuovo servizio di Raccolta Differenziata di prossimità 2.0 che vede la rimozione degli attuali cassonetti e campane e l'introduzione di un servizio misto di Raccolta Differenziata, effettuato, sia con il tradizionale metodo di Porta a Porta, laddove il territorio lo permette, sia attraverso una Raccolta Differenziata presso le nuove isole di prossimità, che seguono, comunque, un stesso calendario di ritiro da parte degli operatori di ERSU S.p.A, come avviene nel resto del territorio comunale di Seravezza.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla pagina relativa Raccolta Differenziata di Prossimità 2.0

L’Amministrazione Comunale di Seravezza, in collaborazione con ERSU S.p.A., invita tutti i cittadini, a partecipare alle assemblee che si svolgeranno nelle date sottoindicate, al fine di rinnovare le modalità per effettuare una corretta Raccolta Differenziata e nell’ottica di uno scambio di informazioni e indicazioni per migliorare i servizi e far crescere ulteriormente la Raccolta Differenziata.
 
Parteciperanno l’Assessore  all’Ambiente, Sig. Dino Vené ed  il Direttore Generale di ERSU, Ing. Walter Bresciani: Gatti:

  • Martedì 30 Gennaio 2018 , ore 21:00, a Querceta presso la Sala Cope, Via I° Maggio, 21;
  • Venerdì   2 Febbraio 2018,  ore 21:00, a Seravezza, presso il  Teatrino Delatre,  in Via Delatre,
  • Martedì  6 Febbraio 2018,  ore 21:00, a Pozzi, presso la sala della Pubblica Assistenza, in Via Santa Maria della Neve, 12.

Razionalizzazione nella distribuzione quantità dei sacchi nella Raccolta P.a.P. per le Utenze Domestiche nel Comune di Seravezza: ripristino modalità distribuzione "one to one".

Gent.mi Utenti,

Con la presente ERSU S.p.A. comunica che, a far data da Lunedì 15 Gennaio 2018, ripristinerà la distribuzione dei sacchi per la raccolta P.a.P. nella modalità di "uno contro uno", "one to one" .

 La società era ed è consapevole dei possibili disagi creati all’utenza, ma ritiene che la sperimentazione attuata, dal 1 al 14 Gennaio 2018, fosse ormai divenuta necessaria e imprescindibile per evitare che un non corretto uso dei sacchi per la raccolta, da parte di una sparuta minoranza, come è stato evidenziato da molte segnalazioni dei cittadini, in questo breve lasso di tempo, generasse aggravi economici a danno di tutta la comunità.

Dai risultati di questa esperienza appare evidente che il messaggio educativo, volto anche ad evitare ulteriori danni all’ambiente è stato ampiamente recepito e, quindi, è doveroso ringraziare anche tutti coloro che ci hanno fatto pervenire, tramite i vari canali di comunicazione, indicazioni e suggerimenti preziosi.

 

Contenimento nella distribuzione quantità dei sacchi nella Raccolta P.a.P. Utenze Domestiche nel Comune di Pietrasanta e Seravezza.

 

ERSU S.p.A. comunica che, a seguito delle richieste di contenimento delle quantità dei sacchi distribuiti e dei relativi costi, pervenute dalle Amministrazioni Comunali di Pietrasanta e Seravezza, a far data dal 1° Gennaio 2018, ha adottato una nuova metodologia di distribuzione degli stessi, finalizzata al contenimento del loro consumo che, nell’anno 2017 ha raggiunto un incremento sproporzionato, non in linea con le quantità dei rifiuti raccolti.

 

La società ha richiesto, pertanto, ai propri operatori un uso avveduto nella distribuzione dei sacchi, auspicando che, con il mese di gennaio, il quantitativo dei sacchi distribuiti rientri nel range fisiologico in modo da poter tornare al precedente modus operandi che prevedeva appunto la distribuzione nella modalità one to one.

 

ERSU ritiene che gli inconvenienti riscontrati nei primi giorni dell’anno siano legati alla consueta maggior produzione di rifiuti durante le festività e che, quindi, il problema sia solo temporaneo e che comunque, le utenze, che abbiano una difficoltà contingente, possono ritirare, con un minimo contributo, i sacchi necessari presso l’Ufficio URP di ERSU, a Pietrasanta, in Via Pontenuovo, 22, tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle ore 8:30 alle ore 13:30.

 

ERSU ha, inoltre, verificato che i sacchi biodegradabili erogati dai supermercati di grande distribuzione per i prodotti ortofrutticoli possono essere utilizzati per conferire la frazione umida o organico.

Ad ogni buon conto, il problema viene monitorato quotidianamente al fine di riconciliare al più presto costi e funzionalità attuale del servizio.

 

 

 

 

Newsletter

Registrati alla nostra newsletter per essere informato di tutte le novità. Seleziona i comuni che ti interessano.
Privacy e Termini di Utilizzo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti notizie e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie Vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie ?