Impianti

La gestione dei rifiuti consiste in un processo integrato di raccolta, selezione e avvio al recupero delle varie frazioni differenziate.
A supporto di questa complessa attività, ERSU S.p.A. ha realizzato nel corso anni impianti dedicati alle varie fasi del processo, con lo scopo di ottimizzare il proprio lavoro e favorire il il recupero dei rifiuti avviando al riciclo quante più materie possibili, minimizzando l'uso della discarica.

In particolare ERSU S.p.A. dispone di tre tipi di impianto:

  • impianto di valorizzazione delle frazioni differenziate: si tratta di un vero e proprio impianto di trattamento che permette la selezione e la cernita dei materiali raccolti tramite porta a porta, raccolta stradale e isole ecologiche;
  • stazione ecologica: è un'area di conferimento nella quale i rifiuti possono essere stoccati, separati e caricati per l'avvio al riciclo. La funzione principale di questo tipo di impianto è a supporto dell'attività aziendale; tuttavia il conferimento dei rifiuti è consentito anche ai privati cittadini e alle imprese dotate di adeguata documentazione (formulari):
  • centro di raccolta: è una struttura attrezzata dedicata esclusivamente ai privati cittadini per favorire la raccolta differenziata spontanea.

ERSU S.p.A. si è dotata di un nuovo Impianto di stoccaggio dei Rifiuti Vegetali in Via Pontenuovo 22, adiacente alla sede legale ed amministrativa di ERSU S.p.A.

L’Impianto è stato progettato e realizzato con la finalità di garantire facilità di accesso, sia ai privati cittadini che agli utenti professionali (giardinieri).
L’Impianto è aperto al pubblico tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle ore 7:00 alle ore 19:00, a far data da Lunedì 25 Aprile 2016.

Orario apertura Pubblico
Lunedi - Sabato  ore  07:00-19:00

 

 

Il nuovo Impianto Verde è dotato di un sistema di riconoscimento elettronico: per accedere è sufficiente ed indispensabile essere muniti semplicemente di tessera sanitaria con la quale viene verificata la rispondenza dell’utente all’anagrafica TARI.

I cittadini possono conferire potature di alberi e siepi, residui vegetali dell’orto, piante senza terra, sfalci d’erba, fiori, ramaglie, biomassa e legna; non saranno invece accettate frazioni organiche da cucina o materiali quali vetro, plastica, ferro, etc.

Gli utenti possono conferire i propri rifiuti vegetali con qualsiasi contenitore, (sacchi, secchi, scatole di cartone) purché al momento dello scarico gli stessi siano svuotati nella baia dedicata.
E’ possibile lasciare tali contenitori presso l’Impianto, in un apposito cassonetto e ritirare sempre gratuitamente gli apposti sacchi di plastica verde per i successivi conferimenti.

Il Comune di Pietrasanta ed il Comune di Massarosa hanno introdotto il limite massimo di conferimento mensile pari a 750 kg per utenza TARI.
La pesatura elettronica permette di associare a ciascun conferimento il peso relativo e di indicare progressivamente quanto materiale è stato conferito nel mese di riferito dall’utenza TARI .
Al superamento dei 750 Kg mensili per utenza TARI, ERSU provvederà a fatturare all’utente un importo di € 0,06 per ogni kg conferito.

In particolare al momento del conferimento dei Rifiuti Vegetali, dopo la pesatura viene rilasciato il relativo scontrino
(non fiscale) ove sono indicati:

  • il nome del conferitore;
  • il peso conferito; 
  • il nominativo dell’utenza TARI;
  • il quantitativo mensile conferito dall’utenza TARI.

Tale scontrino (cfr.bindello) permette all’utenza di tenere aggiornato il peso complessivo dei kg. conferiti nel mese di riferimento.
A richiesta saranno forniti agli utenti sacchi atti al conferimento del verde.

 Modelli di Accettazionde dei comuni Pietrasanta e Massarosa:

Modello Accettazione Rifiuti Vegetali - Pietrasanta 

Modello Accettazione Rifiuti vegetali - Massarosa

WP 20160422 16 38 22 WEB  
 

I nostri impianti:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti notizie e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie Vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie ?