EDUCAZIONE AMBIENTALE

differenziamoci15Nell'anno 2011 e 2012 con il Contributo ANCI-CONAI è stato realizzato il Progetto Differenziamoci.

Differenziamoci è un percorso progettuale realizzato per dare un impulso significativo all'adozione di buone pratiche nel campo della gestione dei rifiuti allo scopo di ridurre la produzione all'origine e migliorare e ottimizzare il sistema – raccolta - riciclo - eventuale smaltimento.

Difatti differenziamoci è un progetto integrato realizzato per creare un'adeguata conoscenza e un adeguato grado di sensibilità nei cittadini e nei vari utenti su concetti come: la prevenzione e il recupero dei rifiuti; consumi sostenibili e il più ecologici possibili sono alla base del progetto. Il risultato auspicabile è la comprensione delle problematiche, e di conseguenza l'assunzione di comportamenti coerenti da parte dei singoli soggetti.

L'altro è quello di realizzare un'efficace sistema di comunicazione che permetta di unificare e semplificare le informazioni che arrivano e coinvolgono i vari soggetti che compongono la filiera degli imballaggi e più in generale dei rifiuti.

Nello specifico, il progetto si propone di:

informare e formare la cittadinanza riguardo alle varie tipologie e strategie di riduzione e recupero dei rifiuti

incentivare i comportamenti sostenibili, sia individuali che collettivi, finalizzati al riutilizzo, al riciclo e alla trasformazione dei rifiuti

valorizzare le esperienze presenti nel territorio al fine di estendere le buone pratiche in tutto il territorio


All'interno del Progetto è Stato Istituito il Concorso per le Scuole "Differenziamoci" (campagna di comunicazione locale 2011-12 ANCI/CONAI)

Il concorso è stato rivolto alle scuole dell'infanzia, alle scuole primarie e alle scuole secondarie di 1° e 2° grado dei Comuni serviti da ERSU S.p.A.

L'oggetto del concorso è stato incentrato nella produzione di contenuti per promuovere una campagna di comunicazione finalizzata a:

- approfondire e diffondere una visione sostenibile del mondo in cui si vive, costituito da relazioni complesse impossibili da prevedere e da vincoli che è necessario rispettare per evitare di compromettere il benessere attuale e delle generazioni future (Principio di Precauzione);
- accrescere conoscenza e consapevolezza sulla problematica della riduzione della Produzione dei Rifiuti all'origine;
- favorire su questi temi la Partecipazione di tutti con particolare attenzione ai giovani per creare e diffondere responsabilità condivisa e cittadinanza attiva
- prevenire la produzione dei Rifiuti;
- favorire la chiusura dei Cicli di Produzione.


Vincitori del Concorso:

Scuole superiori:

Primo Classificato Istituto Don Lazzeri Pietrasanta Classe Seconda CFM

Secondo Classificato Istituto Stagio Stagi Classe Prima C

Terzo Classificato Istituto Don Lazzeri Pietrasanta Classe Seconda CTC

 

Scuole Elementari:

Primo Classificato Istituto Comprensivo Seravezza Classe Seconda C

Secondo Classificato Ugo Guidi Forte Marmi Classe Terza A

Terzo Classificato Istituto Comprensivo Seravezza Classe Seconda A

 

Scuole Materne:

Primo Classificato Primaria Marzocchino

Secondo Classificato Primaria Pollino / Primaria Ripa (pari merito)

Terzo Classificato Primaria Africa / Primaria Pascoli (pari merito)

 

I premi:

Per i 1° classificati: una videocamera

Per i 2° classificati: la fornitura per la classe di cancellerie e cartoleria in materiale riciclato (penne, quaderni, colori, cancelleria), insieme a risme di carta per stampante riciclata

Per i 3° classificati: fornitura di risme di carta riciclata

 

{gallery immagini_edu_e_losaiche/differenziamoci|Progetto Differenziamoci}

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti notizie e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie Vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie ?