EDUCAZIONE AMBIENTALE

"Svuota la casa e riempi la scuola", è il concorso che ha coinvolto le scuole elementari e medie della Versilia, premiando quelle che hanno conferito la maggior quantità di RAEE negli appositi bidoni. E' stato un onore per il nostro Presidente Alberto Ramacciotti premiare personalmente i bambini e le bambine che hanno fatto vincere la propria scuola.  

1° premio > Scuola elementare Forli di Vallecchia - Comune Di Pietrasanta

2° premio > Scuola elementare Rodari - Comune di Seravezza

3° premio > Scuola elementare Barsottini - Comune Di Pietrasanta

Ringraziamo tutti i bambini, le maestre e i professori delle scuole che hanno seguito il progetto con interesse e partecipazione. #ersuambiente #educazioneambientale

Falsi amici del vetro

Gli oggetti qui chiamati “falsi amici” non devono mai essere buttati nella raccolta differenziata del vetro, comunque essa sia realizzata: cassonetto stradale, porta a porta, multimateriale (associata cioè ad alluminio o plastica) o monomateriale (solo vetro).

In genere, quando si tratta di piccole quantità e pochi pezzi, questi inquinanti possono essere smaltiti nel rifiuto indifferenziato, mentre quando le quantità diventano più consistenti è bene portare questi materiali c/o le isole ecologiche comunali.

I sistemi di raccolta per questi “falsi amici” del vetro possono infatti variare da comune a comune (smaltimento negli inerti, nel rifiuto tal quale, negli ingombranti, etc.).

l target al quale il Progetto Scuola si rivolge è molto vario, sia per le differenti fasce d'età che per la tipologia di visitatori. Proprio per questo l'Azienda ha pensato a percorsi differenziati

Dove vanno a finire i rifiuti?

Si tratta di un percorso finalizzato a trasmettere ai piccoli visitatori la consapevolezza che, fin dai loro "primi anni di vita", possono dedicarsi a un compito di fondamentale importanza: prendersi cura del proprio territorio. Questo percorso consiste nella visita all'impianto Multi di via Statuario con l'assistenza di personale qualificato che avrà il compito di illustrare e spiegare tutti i passaggi della filiera della Risorsa Rifiuta.

differenziamoci15Nell'anno 2011 e 2012 con il Contributo ANCI-CONAI è stato realizzato il Progetto Differenziamoci.

Differenziamoci è un percorso progettuale realizzato per dare un impulso significativo all'adozione di buone pratiche nel campo della gestione dei rifiuti allo scopo di ridurre la produzione all'origine e migliorare e ottimizzare il sistema – raccolta - riciclo - eventuale smaltimento.

ERSU dalla consapevolezza che un'efficace sistema di gestione dei rifiuti si basa soprattutto sulla collaborazione e sulla motivazione dei cittadini, ha realizzato il progetto "ERSU Scuola di Risorse", cioè un progetto di Educazione Ambientale per tutti e per tutto l'arco della vita. Tale progetto fornisce alle persone la giusta leva per l'attuazione di corrette politiche di sostenibilità del nostro territorio per il presente e il futuro.

ERSU Scuola di Risorse si incentra sulla formazione delle giovani generazioni, perché gli alunni oltre ad essere i futuri cittadini sono anche un veicolo fondamentale per arrivare a sensibilizzare i nuclei familiari di cui fanno parte. Con questo presupposto, ossia quello di coinvolgere le famiglie – viste come componenti nodali della società, l'Azienda rivolge alle scuole di ogni ordine e grado una serie di percorsi didattici e dà loro la possibilità di usufruire delle conoscenze e delle risorse che l'Azienda stessa possiede.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti notizie e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie Vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie ?